Creme/ganache/ Senza categoria

Latte condensato perfetto

latte condensato

La ricetta che vi propongo oggi, cari followers, è quella del latte condensato. Sì avete ragione, si trova ormai facilmente in commercio. Ma cosa volete farci per le food blogger vige sempre il motto “Fatto in casa è più buono”. In effetti vi dirò, sia per questioni etiche e salutistiche, se un prodotto posso farlo a casa lo preferisco. Poi al contrario di quanto si possa immaginare fare il latte condensato in casa è davvero semplice. La cosa che bisogna stare più attenti è in assoluto la fiamma del fornello. La prima volta mi sono distratta e per parlare al telefono e strabordato tutto! Un disastro. Ma io sono caparbia e ci ho riprovato, anche perché si fa con ingredienti che si hanno quasi sempre in casa. E’ utilissimo in molte preparazioni e serve ad arricchire creme, gelati, dolci e semifreddi. Un tantino calorico, ma del resto non si consuma a cucchiaiate tutti i giorni. Ha un sapore molto intenso, a me piace tanto, anche perché adoro tutto ciò che è “lattoso”! Se a questo punto siete curiosi, segnate gli ingredienti e seguite la ricetta! Il latte condensato è perfetto per arricchire creme o dolci, io ad esempio ho fatto una pavlova da ulro, aanche questa coppa ai frutti di bosco è buonissima, anzi provatela!

Per fare il latte condensato perfetto fatto in casa vi occorrerà:

200 g di zucchero a velo industriale

190 ml di latte intero fresco

25 g di burro

pentolino antiaderente

Vi raccomando che sia zucchero a velo industriale in quanto avendo una percentuale di amido all’interno rende il tutto più veloce, addensandosi meglio.

 

Allora, per prima cosa mettete il latte e lo zucchero in un pentolino e scaldatelo facendo sciogliere pian piano lo zucchero, mescolando di tanto in tanto. Quando il fluido raggiunge il bollore, abbassare la fiamma (occhio a questo passaggio) e aggiungere i tocchetti di burro. fatelo sciogliere e senza allontanarvi mai mescolate continuamente con un cucchiaio di legno. Dopo dieci minuti, minuto più, minuto meno, è pronto.

latte condensato

latte condensato

Consiglio: se avete ospiti potete mettere un cucchiaino di latte condensato  sul fondo della tazzina del caffé e versare il caffè sopra con un po’ di cacao amaro. Fantastico!

Se dovete farcire o stuccare una torta da decorare con la pasta di zucchero potete invece usare questa crema al burro e latte condensato, davvero ottima.

Se come me ti piace cucinare e vorresti anche tu aprire un blog, lasciami un messaggio, oppure metti un like alla mia pagina di fb  e segui anche il mio canale youtube dove troverai tantissimi tutorial…lasciami un like!

La mia assistenza è totalmente gratuita!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Fluffosa alla liquirizia