Primi/ Senza categoria

Paccheri con nocciole e tartufo

paccheri con crema di nocciole e tartufo

I paccheri con crema di nocciole e tartufo li ho mangiati per la prima volta in un ristorante in provincia di Avellino e me ne sono indubbiamente innamorata.  Ho voluto quindi rifarla tra le mura di casa e devo dire la verità ci sono riuscita! Ho passato di certo l’esame del marito…e nonostante l’odore forte del tartufo anche i bambini hanno voluto assaggiarla. Sono soddisfazioni! Questo piatto poi è perfetto in questo periodo..di noci se ne trovano in abbondanza e anche il tartufo tra sagre e sagrette si può acquistare facilmente. Io ho usato i paccheri del Pastifico L’ Oro di Gragnano perché la pasta deve essere di ottima qualità per essere all’altezza del piatto, non deve scuocere e deve mantenere la cottura perfettamente. Se allora vi ho fatto venire la voglia seguite la lista degli ingredienti e mettetevi all’opera!

Per fare i paccheri con crema di nocciole e tartufo vi occorrerà:

500 g di Paccheri

300 g di Ricotta
100 g di Grana Padano o Parmigiano
 Sale
Pepe nero
200 g di Nocciole
1 confezione di panna
Pepe bianco
400 g di Tartufo nero
Per prima cosa preparate la salsa: tritate le nocciole finemente. Scaldate una padella e fate tostare la polvere di nocciole.  Nel frattempo portate a bollore l’acqua (mi raccomando 1 lt ogni 100g di pasta). Tuffate la pasta e salate. A metà cottura stemperate la ricotta e la panna con un mestolo di acqua (nel caso fosse ancora troppo asciutta aggiungete un altro po’ di acqua. Quando la pasta è cotta scolatela, conservando un po’ di acqua di cottura e mescolate con la crema di ricotta. Aggiungete infine le nocciole tostate e le scaglie di tartufo.
paccheri con crema di nocciole e tartufo

Paccheri con crema di nocciole e tartufo

Davvero uno spettacolo di piatto! Questi paccheri con crema di nocciole e tartufo vi faranno avere infiniti complimenti!

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    delizie e malizie
    4 novembre 2015 at 16:26

    URCA… 0.0

    • Reply
      francescapace
      9 novembre 2015 at 11:00

      Stra-urca!

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Crisp di fragole con semi di papavero