Secondi/ Senza categoria

Polpette filanti

Polpette filanti

A casa mia,  le polpette non bastano mai! Le faccio davvero spesso soprattutto perché le mangiano tutti senza problemi. Fritte, al forno, con le verdure, o ripiene sono una cena perfetta. E se qualcuna ne avanza, ma ho i miei dubbi, la tuffo l’indomani nel sugo e ci faccio un condimento per la pasta veri special! Buone e calde calde sono quello che ci vuole la sera dopo una giornata intensa. Questa variante è perfetta anche se dovete elimare qualche pezzo di provola o mozzarella conservato in frigo! Beh che dire, non vi resta che farle perché sono buonissime e filano tantissimo!

Per fare le polpette filanti ripiene di provola vi occorrerà:

600 g di macinato di bovino e maiale (400+200)

2 uova

pane raffermo

latte

3 cucchiai di parmigiano

3 cucchiai di latte

sale

150 g di provola asciutta

olio per friggere

Per prima cosa ammolliamo il pane raffermo una una ciotola con l’acqua e lasciamolo a bagno per 10 minuti. Dopo di che strizziamolo bene e utilizziamo solo la mollica interna.

In un contenitore mettiamo la carne, le uova, il parmigiano, il latte e il sale. Fatto questo mescoliamo energicamente con le mani e facciamo diventare il tutto un impasto omogeneo e compatto. Mettiamo la padella con l’olio a scaldare e quando è a temperatura, preleviamo una parte dell’impasto, schiacciamolo sulla mano come una pizzetta tonda, mettiamo al centro un pezzo di provola e chiudiamo rendendola tonda, chiudendola bene da per tutto. Friggetele poche per volta e quando sono ben cotte (devono stare un po’ perché altrimenti il centro resta crudo). Sollevatele pian piano con attenzione per non scottarvi, e lasciatele su carta assorbente per qualche secondo. Quindi servitele calde e guardate la faccia dei commensali quando verranno aperte e fileranno da morire!!!

Polpette filanti

Polpette filanti

Con queste polpette ci sta benissimo un’insalata mista con finocchi e carote croccanti oppure se volete esagerare andate di zucchine alla scapece o melanzane a funghetto!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Fluffosa alla liquirizia