Pizze e salati da forno/ Senza categoria

Pizza in teglia alla gricia

Pizza in teglia alla gricia

Eh lo so, questa pizza in teglia alla gricia non fa proprio rima con la prova costume… ma che volete da me! Passo giorni ad insalata e poi mi vengono delle voglie pazzesche che devo accontentare! Adoro poi fare la pizza in casa perché è un momento anche di condivisione con la mia bambina che vedendo me, ha imparato presto a pasticciare, anzi quando lo facciamo vuole fare “il video” proprio come la sua mamma! E’ troppo carina, poi come me ama assaggiare tutto! Questa combinazione di gusti mi è venuta per caso devo dire, l’ho chiamata alla “gricia” perché un po’ me la ricorda! Dovevo far fuori un po’ di cose dal frigo e mi è venuta una bomba! Non ci sono parole per descrivere tanta bontà incredibile!

Se vi è venuta la curiosità vi lascio la lista della spesa  per fare la pizza in teglia alla gricia!

Ingredienti:

per l’impasto

400 g farina 0

100 g semola rimacinata

1 cucchiaino di lievito di birra essiccato

1 cucchiaino di zucchero

1 cucchiaio di olio

2 cucchiaini rasi di sale

270 g di acqua

Per il condimento:

50 g di guanciale o pancetta tesa

100 g di caciotta di pecora a fettine sottili

200 g di provola affumicata o mozzarella per pizza

1 cipolla

1 cucchiaio di parmigiano reggiano

1 cucchiaio di pecorino

1 cucchiaio di pane grattugiato

Bene per prima cosa procediamo con l’impasto. Per fare le cose per bene anticipiamoci di almeno 4 ore sull’orario in cui dovremo mangiare la pizza. Sciogliamo il lievito in acqua con un cucchiaino di zucchero e mescoliamo con una forchetta finché non si forma una bella schiuma. Fatto ciò se abbiamo l’impastatrice ben venga, altrimenti andiamo a mano versando l’acqua sulla farina mescolando e impastando energicamente. Quando l’impasto ha presto consistenza aggiungiamo il sale e l’olio. Quando sarà bello liscio formiamo una palla e facciamo lievitare in un contenitore ampio, coperto da un panno o pellicola per almeno due ore e mezzo, mettendo il tutto in un ambiente lontano da spifferi di aria (io metto all’interno del microonde).

In questo periodo possiamo dedicarci alla cipolla. Va affettata e messa in un pentolino coperta di acqua e fatta bollire per 5 minuti. Poi va scolata a lasciata raffreddare.

Quando l’impasto è ben lievitato, stendiamolo in una teglia unta e poi facciamolo rilassare un’altra mezz’ora coprendo con un canovaccio. Accendiamo il forno a 200 gradi statico, e dopo i trenta/quaranta minuti di riposo, condiamo la pizza, mettendo prima lo strato di formaggi a fette, poi la pancetta, le cipolle e infine i formaggi e panegrattugiato. Se piace ci sta benissimo una spolverata di pepe!

Inforniamo e cuociamo per 15/20 minuti, ma voi state sempre attenti perché ogni forno è diverso.

Sforniamo e lasciamo raffreddare.

Pizza in teglia alla gricia

Pizza in teglia alla gricia

 

Questa pizza in teglia alla gricia è da pauraaaa!

 

 

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA The Original New York Cheese Cake