Primi/ Senza categoria

Gnocchi al forno con ragù di carne

gnocchi-al-forno

Oggi giovedì quindi gnocchi! Molto molto meglio se al forno, con un buon ragù di carne, tanta provola, parmigiano e pepe! Che bontà, che profumo, che piatto squisito! Ma sapete perché si dice giovedì gnocchi? Dopo la guerra, nei piccoli negozi di alimentari si iniziarono a vendere gli gnocchi. Bene, ora visto che in quel periodo si rispettavano molto le tradizioni religiose, e il venerdì era di digiuno o semi digiuno e quindi pesce, hanno deciso di stabilire gnocchi il giovedì per fare il carico di energie e calorie! In effetti sono belli pesanti, però che buoni!

Io li faccio la domenica, ma stavolta ho accontentato la mia piccola bimba che mi chiedeva insistentemente i tondini col sugo.

Vi è venuta l’acquolina? Segnate gli ingredienti e seguite il passo passo per avere un risultato di sicuro successo!

gnocchi-al-forno-con-ragu

Gnocchi al forno con ragù di carne

Ingredienti (per 4-6 persone)

1,200 kg di gnocchi

500 g di macinato

1 carota

1 costa di sedano

1/2 cipolla

una noce di burro

olio extravergine

500 g di macinato di bovino

2 bottiglie di passato di pomodoro

250 g di provola o mozzarella per pizza

parmigiano grattugiato

sale e pepe

Per fare il ragù alla bolognese seguite questo procedimento. Quindi magari avviatevi un po’ prima. Quando il sugo è pronto, mettete una pentola grande per cuocere gli gnocchi, quando è in ebollizione tuffateli e salate con un pugno di sale grosso. Quando saliranno a galla, sono pronti, ma comunque saggiateli che è sempre meglio. Non fateli stare di più del dovuto altrimenti si sfalderanno.

Scolateli e passateli sotto l’acqua fredda molto velocemente. Ora nella pentola in cui li avete cotti rimettete gli gnocchi e aggiungete due terzi del sugo. Mescolate aggiungendo la provola a pezzi e abbondante parmigiano grattugiato. Quando inizia a filare potete fermarvi e comporre i vostri tegamini o cocci (in mancanza di questi potete usare anche un ruoto unico e poi porzionarlo), mettendo in ogni coccio gli gnocchi e coprendo con il restante sugo altra provola, parmigiano e pepe.  Infornate in forno già caldo a 180 gradi per 20 minuti circa, o almeno fino a quando non si sarà formata una bella crosticina.

Sfornate e servite caldo, ma occhio all’ustione!

Se vi dico che non è rimasto nemmeno uno gnocco ci credete?

Se questi gnocchi vi hanno stuzzicato l’appetito vi consiglio anche la pasta la forno veloce e pasta al forno con la besciamella e cavoli

@@@@@@@@@@

Se come me ti piace cucinare e vorresti anche tu aprire un blog, lasciami un messaggio, oppure metti un like alla mia pagina di fb  e segui anche il mio canale youtube dove troverai tantissimi tutorial…lasciami un like!

La mia assistenza è totalmente gratuita!

Grazie per aver visitato il blog Con un poco di zucchero di Francesca Pace….alla prossima!

Se hai feed, commenti o suggerimenti lasciami un commento, alla prossima!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Tartellette di cous cous con crema e frutta