Pizze e salati da forno

Ricetta pizza con 2 grammi di lievito

ricetta pizza

Oggi vi propongo la “ricetta pizza con 2 grammi di lievito”. SI tratta di un impasto molto semplice da fare, di sicura riuscita e che non lascerete mai più, garantito!  Questo impasto per pizza con poco lievito è l’ideale per chi ha problemi di digeribiltà, ma è anche salubre per tutti quelli che vedono la pancia gonfiarsi dopo aver mangiato una buona pizza! Ero davvero molto titubante sul da farsi, credevo che non sarebbe riuscita a lievitare e invece quanto mi sbagliavo! Devo dire la verità anche il sapore migliora tantissimo proprio perché si perde quel retrogusto di lievito che a volte è molto sgradevole se non lievita a dovere.  Ho provato a conservane un pezzo da mangiare il giorno dopo e mi ha sorpresa! Una passata su una padella anti aderente ben calda  e il risultato è stato straordinario! L’unica accortezza è quella di anticiparsi, se serve a pranzo si impasta la sera, se serve a cena si impasta a colazione!

 Lascia un  like sulla mia pagina di fb e seguimi anche su instagram mi raccomando…lì troverai tutto il mio mondo e non perderai nessuna ricetta

Siete pronti a scoprire questa super impasto buono e sano. Questa ricetta non è frutto di nessuno spionaggio, non servono i servizi segreti! È da sempre stata la mia base, ho solo fatto mille prove…però che bello fare le prove con la pizza!

Ecco le dosi per fare la ricetta pizza con 2 grammi di lievito

Ingredienti

per una leccarda

300 g di acqua
2 grammi di lievito di birra
500 g di farina 00

1 pizzico di zucchero
1 cucchiaino di sale

 

Procedimento per la pizza fatta in casa con poco lievito

Nell’acqua tiepida far sciogliere il lievito con un pizzichino di zucchero, quindi in una mescolatrice o su una spianatoia aggiungere l’acqua alla farina, mescolando rapidamente prima con una forchetta, aggiungendo il sale e poi continuiamo a mano. L’impasto risulterà appiccicoso ma lavorabile perché è molto idratato. A questo punto bisogna formare una palla e dimenticarci di tutto! Mettiamolo in un contenitore in frigo, coperto da pellicola per le prime ore, quando ne mancano un paio alla cottura tiriamo fuori dal frigo e facciamo accelerare la lievitazione. Quando sarà il momento stendiamo con un filo di olio sulla teglia, lasciamo riposare 30 minuti e poi condiamo a piacere.

Credetemi questa pizza fatta in casa teglia è davvero ottima! Provatela e fatemi sapere!

@@@@

Se come me ami cucinare e vorresti anche tu aprire un blog, lasciami un messaggio, oppure metti un like alla mia pagina di fb e seguimi anche su instagram mi raccomando!  🙂

Grazie per aver visitato il blog Con un poco di zucchero di Francesca Pace….alla prossima!

Se hai feed, commenti o suggerimenti lasciami un commento, alla prossima!

Ti ricordo che puoi sostenere il mio blog acquistando tramite il link di amazon qui nella colonna di destra…io ad esempio sto facendo un pensierino su questa impastatrice!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Fluffosa alla liquirizia