Colazione/merenda/ Dolci

Pangoccioli morbidissimi

pangoccioli

Buon lunedì amici! Oggi vi presento la ricetta dei miei pangoccioli morbidissimi!

Domani sarà San Valentino, la festa più dolce dell’anno, (dopo quella della mamma eh eh) ma si sa, chi è innamorato (speriamo sia anche ricambiato) in questo giorno cerca sempre di stupire sempre il partner, con una sorpresa, un gesto, un dire “ehi, io ci sono sempre ma oggi in particolare”. Sapete, sto con mio marito da 20 anni..oddio sta cosa mi fa quasi impressione, ma vabbè, però era da un po’ che non ci facevamo regali per le ricorrenze, pensando fossero cose stupide, perché “se voglio me lo compro/te le compro/non ne abbiamo bisogno in realtà” e cose simili.Invece è dallo scorso Natale ho detto basta! Le ricorrenze vanno festeggiate!! Anche con una cosa piccolissima, ma quella cosa piccolissima se fatta col cuore vale più di un oggetto di valore! Ed è per questo che per domani vi propongo una bella colazione a domicilio, magari se vivete insieme, non dovete far tanta strada!

E quindi una bella colazione a letto, con giornale, spremuta a cappuccino, caffè, cioccolatini, bigliettino scritto a mano e ovviamente i miei pangoccioli morbidissimi ci sta tutta! Spenderete pochissimo  avrete di sicuro un gran successo!

pangoccioli

Ecco come realizzare i pangoccioli morbidissimi al cioccolato.

Per realizzare 15 bocconcini vi servirà:

400 g farina manitoba

100g  farina 00

270 ml latte

15 g lievito di birra fresco

100 g zucchero

5 gr sale

50 gr strutto

1 uovo

1 cucchiaio o una fialetta di  essenza arancia

100 g gocce di cioccolato congelate

1 tuorlo

2 cucchiai di latte

Procedimento dei pangoccioli

All’interno di una planetaria (ma potete farlo a mano) inserite metà delle farine setacciate e lo zucchero, poi aggiungete l’uovo e iniziate a mescolare. Dopo 30 secondi potete a filo aggiungere il latte con l’essenza di arancia a temperatura ambiente nel quale, avrete sciolto il lievito. Ora impastate per qualche minuto, quindi aggiungete con le fruste in movimento il restante quantitativo di farina, in tre aggiunte diverse. All’ultima aggiunta di farina aggiungete anche il sale. Per vedere se l’impasto è pronto dovete notare che si è attaccato al gancio, altrimenti ve ne accorgerete dal fatto che si stacca facilmente dai bordi. Ora aggiungete lo strutto a pezzi piccoli e continuate a lavorare finché non sarà completamente inglobato nel impasto stesso. Togliete l’impasto dalla planetaria e e adagiatelo in un contenitore per la lievitazione. Coprite con la pellicola in modo che non secchi troppo e lasciate lievitare,i in un posto riparato (io microonde)  per un’ora e mezza almeno (dipende dalla temperatura esterna).

Una volta che sarà lievitato, potete trasferirlo su una spianatoia infarinata stendetelo a rettangolo e cospargete con la metà delle gocce di cioccolato precedentemente congelate. Schiacciatele leggermente  con un mattarello e piegate a meta.  Aggiungete sulla superficie l’altra metà delle gocce, schiacciate leggermente con un mattarello per farle aderire  e piegate a libro. Ripiegate sempre a libro per altre due volte.  Riprendete l’impasto che a questo punto sarà un quadrato e rimettetelo a lievitare nella ciotola coperta di pellicola e fatelo lievitare per 40 minuti. Passato questo tempo riprendetelo e dividetelo in 15 pezzi,  possibilmente tutti uguali, fatene palline e disponetele in una leccarda distanziate tra loro e coperte di carta da forno. Rimettete a lievitare questa volta in forno con un pentolino con acqua calda posto sulla base per almeno un’ora.  Trascorso questo tempo, spennellate le palline con tuorlo d’uovo e latte sbattuto, stando attenti a non andarci pesante con la mano per non sgonfiarle. Infornate inforno già caldo ventilato per 20 minuti, sfornate, raffreddate e tanti auguri!!

I miei pangoccioli sono favolosi, morbidi morbidi!

Se amate preparare i dolci da colazione vi invito a provare anche le graffe!

@@@@

Se come me ami cucinare metti un like alla mia pagina di fb e seguimi anche su instagram mi raccomando!  🙂

Grazie per aver visitato il blog di Francesca Pace….alla prossima!

Se hai feed, commenti o suggerimenti lasciami un commento, alla prossima!

****

Consigli per gli acquisti!

E se poi vuoi rendere felice il tuo partner cosa c’è di meglio di un trattamento benessere o di una vacanza?? Scegli una smart box!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Torta di mais