Collaborazioni

Ricetta dello Spritz perfetto

Chi mi segue, soprattutto su instagram, sa quanto io adori lo Spritz, lo amo davvero tanto perché leggero e perfetto per un aperitivo tra amiche. D’estate , in primavera in autunno o in inverno, è decisamente sempre un buon momento per berne uno. C’è da dire che questo cocktail è alcolico quindi occhio se siete in gravidanza o semplicemente siete minorenni. La salute direi che è la cosa fondamentale. Tanto tempo fa si faceva aggiungendo acqua allo spumante perché gli austriaci del 1700 ritenevano il vino veneto troppo forte e quindi decisero di annacquarlo, facendo una “sprizzata” di acqua. Col tempo la ricetta ha attraversato diverse fasi, ed oggi vi spiego come fare la mia preferita.

Vi siete sempre chiesti come si fa lo Spritz?

Ora ve lo dico subito così in questo modo potrete prepararlo in casa quando gli amici verranno a trovarvi.

Vi servirà:

– 3 parti di Prosecco

– 2 parti di Aperol

– Uno spruzzo di seltz/soda

A completamento del ghiaccio e mezza fettina di arancia. Mescolate tutto et voilà! Non me ne vogliate ma io lo preferisco con il prosecco.Volete sapere come approfondire le vostre conoscenze da barman? Bene se volete cimentarvi con qualcosa di più complicato, non vi resta che fare riferimento a Mixology, perché sono oramai dieci anni che organizzano corsi per Barman a Roma, e dal 2018 sarà operativa anche a Milano contando più di 20 persone, tra trainer e master trainer esperti del settore. Il lavoro del barman infatti non è sempre facile! Oltre alle conoscenze tecniche è necessario stabilire anche un rapporto con il cliente. La scuola ha messo a punto un sistema di Global Bartending dove i corsisti aspiranti barman possono allenarsi nelle aule dell’accademia per 12 mesi, in modo che le persone formate poi possano trovare in Italia o all’estero (la % di chi trova lavoro entro 3 mesi è di circa 94%), grazie anche all’agenzia interna L’Accademia ovviamente è certificata ISO. Se il tuo sogno è di diventare “barlady”, sappi che le richieste sono tantissime!Puoi seguire corsi a Roma o a Milano (dal 2018) ma è possibile studiare anche da casa con il video corso http://l12.eu/mixology-1604-au/A3MGJRU7TWAJEHP4KFVM.

Scopri tutto sul sito

@@@@

Buzzoole

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONSIGLIA Crostoni con crema di ceci, stracciatella e guanciale