Dolci/ Natale/ nuova ricetta

Gingerbread cookie biscotti di pan di zenzero

La ricetta dei gingerbread cookie o biscotti di pan di zenzero sono un grande classico delle feste di Natale, che in realtà sono nati nei paesi scandinavi ma sono talmente buoni che oramai sono diffusissimi anche in Italia! Io li amo troppo perché sono profumati e pieni di tutte quelle spezie che mi fanno letteralmente impazzire!! In genere la forma classica sono gli omini, ma se non l’avete, potete tranquillamente fare come me stelline, bastoncini o semplici cerchietti! Se poi siete super top, potete anche decorare i biscotti con la glassa di zucchero. Ma visto che non amo le cose troppo dolci, li ho fatti semplici semplici!

Gingerbread significa proprio Pan di zenzero!

Biscotti pan di zenzero

La ricetta è davvero facile e consiste in un impasto molto profumato e gustoso nel quale ci sono tutti gli aromi tipici del Natale:  lo zenzero in primis, poi cannella, chiodi di garofano e noce moscata. Il risultato dopo la cottura deve essere leggermente morbido, perché i biscotti di pan di zenzero non devono essere croccanti, io li amo abbinati al tè con gli agrumi e cannella o una tisana allo zenzero. Sono perfetti anche per fare un regalino a chi si ama, che di certo apprezzerà! Io li trovo anche deliziosi se appesi all’albero e infatti ad alcuni di essi ho fatto un buchetto, e passandogli dentro un nastrino è stato possibile metterli su.

Ecco come fare i gingerbread:

  • 40 g di acqua
  • 70 g di miele
  • 60 g di zucchero di canna
  • 20 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 2 cucchiaini di zenzero in polvere
  • ½ cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • Noce moscata q. b.
  • 80 g di burro
  • 300 g di farina 00
  • 1 uovo
  • Un cucchiaino di bicarbonato

L’impasto dei biscotti pan di zenzero può essere fatto  a mano oppure potete aiutarvi con un mixer che ovviamente renderà tutto più veloce. Quindi mettete la farina nel mixer, aggiungete le spezie e tutti gli ingredienti secchi.  Date un primo breve colpo quindi aggiungete il burro fatto a pezzi ma ancora freddo. Date pochi e veloci colpi al mixer per fare la sabbiatura oppure se state facendo a mano vi basterà schiacciare con una forchetta. Aggiungete ora il miele, l’acqua e l’uovo, e impastate alla massima velocità. Quando si sarà formata una palla, che sarà comunque morbida avvolgetela nella pellicola e fatela riposare per 2 ore in frigorifero. Trascorso questo tempo schiacciatela ad un’altezza di 5 mm e divertitevi con le formine!  Mettete i vostri biscotti su una placca rivestita con carta da forno e poi cuoceteli in forno preriscaldato a 180 gradi per 12 minuti. Qualora li voleste decorare dovranno essere totalmente freddi.

Se amate come me l’aria natalizia ma volete portare a tavola anche dolci italiani, vi propongo di realizzare i mostaccioli , buonissimi anche loro!

@@@@@

Seguimi su ig e fb dove trovi anche contenuti extra!

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Tiramisu Sweet Stout, una birra intensa tra forza e dolcezza