Dolci/ Ricette per bambini

Dolce di Halloween: mano insanguinata

Quando mi hanno chiesto di realizzare un dolce di Halloween a tema La Famiglia Addams mi sono brillati gli occhi! Perché chi è della mia generazione non può non ricordarsi le storie incredibili e divertentissime di Morticia, Gomez, Mano, Cugino It, zio Fester, e dei terribili figli. Le dita schioccano ed è subito GINGLE! MA quanti hanno sono passati? Be’ forse molto meglio non saperlo!

Uno dei personaggi più divertenti e indisponenti forse era proprio Mano, che spuntava sempre al momento giusto! Io la adoravo e spesso facevo un buco in una scatola e obbligavo mio fratello a farla, mentre io mi vestivo da Morticia! Una volta tagliai anche le rose a mia mamma e tenni solo lo stelo. Poverina…ma li adoravo!

Questa ricetta è in collaborazionecon Eagle Pictures in occasione dell’uscita a Halloween, il 31 ottobre, del film di animazione La Famiglia Addams. Non vedo l’ora di andare a vederli al cinema, ovviamente portando con me ora i miei figli, la famiglia più strampalata d’America,  creata dal cartoonist americano Charles Addams ( sì è il nome vero!)

Quindi mi sono messa all’opera per creare una ricetta super paurosa perfetta per Halloween. Decisamente semplice da fare mi sono fatta aiutare da mia figlia Mia, che di è divertita tantissimo, e mi ha prestato le SUE MANI!

Siete pronti a fare con me la Mano della Famiglia Addams?

dolce di Halloween

Realizzate con me il dolce di Halloween da paura

Ingredienti:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
  • marmellata ai mirtilli
  • mirtilli freschi
  • zucchero di canna
  • limone

Quando volete realizzare la mano sanguinante per prima cosa in una padellina, dopo averli sciacquati, mettete i mirtilli con un cucchiaino di zucchero e il succo di mezzo limone, fate appassire fino a che non si schiacceranno sotto la forchetta. stendete la pasta sfoglia e con l’aiuto di un coltello incidetela con 4 forme di mano. Io le avevo disegnate su carta da forno, le ho appoggiate sulla sfoglia e poi ritagliate.

Su due dei 4 calchi, mettete la marmellata di mirtilli, anche sulle dita, quindi aggiungete i mirtilli freschi. Chiudete con la sfoglia in modo da avere una coppia. Sigillate i bordi con i rebbi di una forchetta fate qualche incisione e mettete in forno già caldo a 200 gradi per circa 20 minuti, dopo che le avrete cosparse con un po’ di zucchero.

Sfornate, lasciate raffreddare e servite la vostra merenda da paura!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.