Collaborazioni/ nuova ricetta/ Pizze e salati da forno

Plumcake salato con feta e pomodori secchi

Quella che vi sto per dare adesso è una ricetta davvero speciale, facilissima da fare e perfetta per chi vuole portare a tavola qualcosa di insolito e particolare. Il plumcake salato con feta e pomodori secchi è proprio un asso nella manica quando si vuole stupire senza star troppo tempo ai fornelli. Perfetto per una cena, un buffet o un aperitivo, qui da me è letteralmente andato a ruba. È una ricetta molto furba perché vi permette di sporcare tantissimo ma anche di riciclare, perché la base sta bene con tutto, ad esempio al posto della feta potete mettere formaggi vari che avete da consumare e se non vi piacciono i pomodori secchi potrete sostituirli con zucchine o altre verdure! Chi l’ha provato mi ha chiesto subito la ricetta e questo è sicuramente un buon segno! Il plumcake salato è una sfiziosa variante di quello classico che tutti conosciamo e sul blog qui ne ho davvero tanti, uno dei miei preferiti ad esempio è quello con le carote e ace

Se vuoi sapere come si fa il plumcake salato con feta e pomodori secchi segui i miei consigli, segna gli ingredienti e provaci subito!

Ingredienti

200 g farina 00

1 yogurt bianco naturale

3 uova

20 foglie di basilico

10 pomodori secchi

200 g feta

40 ml olio extravergine di oliva (io ho utilizzato Schinosa varietà Coratina)

olive semi dry Schinosa

1 bustina lievito istantaneo

1 cucchiaino di sale

pepe

Quando volete realizzare la ricetta del plumcake salato con feta e pomodori secchi per prima cosa in una ciotola con una forchetta o una frusta sbattete le uova, dopo di che aggiungete lo yogurt nel quale avrete frullato le foglie di basilico lavate, oppure se non volete sporcare proprio nulla, potete anche spezzarle a mano.

Mescolate ancora e aggiungete anche l’olio. In questo caso ho scelto un olio decisamente eccellente, delle aziende Schinosa,  perché volevo che all’assaggio si sentisse un sapore armonico e intenso che solo un olio di grande qualità può dare.

A questo punto aggiungete la farina setacciata con il lievito. Solo all’ultimo potete mettere la feta sbriciolata con le mani e i pomodori secchi tagliati a pezzetti e date un’ultima mescolata.  Oliate uno stampo da plumcake, versate il composto e decorate con olive, io ho scelto le semidry Schinosa perché sono croccanti e dal sapore eccezionale! Infornate in forno già caldo per 45 minuti a 180 gradi. Estraete dal forno e aspettate qualche minuto prima di sfornare e servire.

Provate questo plumcake salato nato da una collaborazione tra l’azienda agricola Schinosa e me!

 

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONSIGLIA Ricette disegnate: Castagnaccio