nuova ricetta/ Pizze e salati da forno

Pizza dolce con marmellata all’aglianico e frutti rossi

La ricetta che vi propongo oggi è nata grazie al contest Pizza Dolce, promosso da Ciro di Giovanni della Pizzeria Magma delle Piscine Sakura a Torre del Greco e da Marina Alaimo che sostiene da sempre i progetti belli ma soprattutto che spinge i prodotti della nostra terra, soprattutto quelli con presidio slow food.

pizza dolce

E quindi pensa che ripensa, alla mia terra sono ritornata, in particolare mi sono ispirata al Vesuvio, alla sua bellezza, al suo microclima e alle meraviglie che il suo suolo ci offre. Questo contest nasce anche dalla volontà di mettere a menù un qualcosa di stuzzicante per il cliente finale, che spesso non accetta l’idea di un dolce a forma di pizza o di una pizza dolce, insomma come meglio preferite. Già forti delle pizze salate, classiche o con un tocco di estro, si può fare secondo gli organizzatori un qualcosa di speciale anche con il dolce. Ed è per questo che mi sono sentita stimolata a partecipare! Questa la mia idea:

Pizza dolce all’uva con marmellata all’aglianico e frutti rossi.

Ingredienti:

300g di farina 0

200g di farina 00

300 acqua

5 g di lievito

1 cucchiaino di sale

1/2 cucchiaino di zucchero

marmallata all’aglianico

20 chicchi di uva nera

1/2 pera

pinoli

ribes

rosmarino

olio extravergine di oliva

pizza dolce

Quando volete realizzare la ricetta della pizza dolce con marmellata all’aglianico e frutti rossi, per prima cosa sciogliete il lievito nell’acqua tiepida assieme allo zucchero. Fatto questo aggiungete il tutto alla farina e cominciate a impastare a mano o con una impastatrice. Quando comincia a formarsi l‘impasto, aggiungete il sale e impastate per almeno 5 minuti. Negli ultimi giri ad impastare aggiungete anche 10 chicchi di uva tagliata a metà e fatela inglobare. Mettete in frigorifero per 12 ore. Trascorso questo tempo, tirate fuori l’impasto e lasciate lievitare per almeno due ore. Mettete quindi in teglia, precedentemente unta e fate lievitare per altri trenta minuti. Spalmate la marmellata di aglianico, aggiungete gli altri acini di uva tagliati a metà, le fettine di pera e i pinoli. Infornate in forno già caldo al massimo della potenza per circa 10 minuti e quando si imbrunisce sfornate. Guarnite con i frutti rossi e qualche rametto di rosmarino.

Se avete anche voi una bella idea per partecipare al contest, vi lascio qui la locandina!

E se amate la pizza proprio come me, ecco un’altra idea, questa volta salata: l’avete mai provata alla gricia??

 

magma pizzeria

 

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONSIGLIA Ricette disegnate: Castagnaccio