Collaborazioni/ nuova ricetta/ Sfizi

Pulled pork cotto a bassa temperatura

Grazie alla collaborazione con Laica, azienda leader nel settore e grazie anche alla collaborazione di Ifood, ho avuto modo di sperimentare la cucina a bassa temperatura. Non l’avevo mai sperimentata prima e quando ho ricevuto a casa tutto il kit la prima cosa che mi è venuta in mente è stata quella di realizzare la ricetta del pulled pork cotto a bassa temperatura. Quando vado nei pub e leggo sul menù che c’è la possibilità di avere un panino del genere, non ce n’è, lo prendo di sicuro!

L’unica cosa che occorre è un po’ di pazienza perché la cottura avviene in maniera dolcissimaa bassa temperatura, grazie al sistema Laica e occorre un po’ di tempo, ma credetemi, il tempo impiegato verrà sicuramente ricompensato dall’assaggio finale. Questo panino si serve sempre con tanta salsa bbq, io in questo caso invece ho voluto italianizzarlo quindi ho messo marmellata di arance amare, un formaggio cremoso e l’insalata lollo.  Per me è super WOW, talmente buono che l’ho rifatto tante volte sempre con enorme successo!

Se volete sapere come si fa il Pulled Pork cotto a bassa temperatura ecco i miei consigli!

Ingredienti per 8 panini
Spalla di maiale di circa 1 kg
1/2 cucchiaio di cumino macinato
1/2 cucchiaio di aglio in polvere
1/2 cucchiaio di pepe nero macinato
2 cucchiai di paprika dolce
1 cucchiaio di sale
1 cucchiaio di zucchero di canna
2 cucchiai di senape
panini morbidi da humburger
marmellata di arance amare
1 arancia
Insalata lollo
Formaggio cambert o similare

Quando volete fare la ricetta del pulled pork al profumo d’arancia per prima cosa spennelate sul
pezzo intero di maiale la senape con il succo di una arancia, quindi mescolate le spezie e
mettetele su, schiacciando con le mani per farle aderire bene.
Fate questo per tutti i lati.


Ora infornate per 15 minuti a 180 gradi in modo da far asciugare la carne.
Tirate via dal forno e mettete nel sacchetto del sottovuoto. Aspirate tutta l’aria e quando si sarà
fatto il vuoto completo, immergete la carne in una pentola capiente e riempite con acqua (questo vi
permetterà di non mettere troppa acqua. Togliete il sacchetto con la carne, impostate il roner a 75
gradi per 18 ore. Quando arriva a temperatura, mettete di nuovo il sacchetto e lasciate che cuocia.
Trascorso il tempo necessario, aprite il sacchetto, sfilacciate la carne e componete il vostro panino,
passandolo prima sulla piastra, spalmando un po’ di marmellata, mettendo una fetta di formaggio,
aggiungendo la carne e infine l’insalata.

Il vostro panino con pulled pork cotto a bassa temperatura, al profumo d’arancia, è pronto per essere gustato!

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONSIGLIA Ricette disegnate: Castagnaccio